Farmaci da evitare, attenzione a questi errori: sono i più comuni

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: News

È importante evitare i farmaci quando non c’è bisogno di prenderli eppure ci sono alcuni errori che fanno quasi tutti senza saperlo.

I medicinali sono spesso oggetto di errore da parte di molte persone, senza sapere che questo potrebbe costare caro in alcuni casi. L’allarme era stato lanciato qualche tempo fa dagli esperti della Società Italiana di Medicina Interna, facendo emergere le insidie più frequenti delle terapie farmacologiche.

Farmaci evitare: errori non fare
Attenzione agli errori con i farmaci – machedavvero.it

Tanti pazienti, soprattutto coloro che sono affetti da più patologie croniche, si trovano ad assumere molti farmaci durante la giornata. A prendere medicinali però sono anche coloro che non hanno problemi cronici e spesso sono portati a fare una terapia fai da te o dettata dal passaparola.

Detto ciò, la dottoressa e farmacista Carlotta Aisha Castagneris ha pubblicato un video su TikTok in cui mette in evidenza quali sono i 5 errori più comuni e da evitare con i farmaci perché potrebbero provocare dei rischi. Alcuni di questi si fanno spessissimo senza sapere che è uno sbaglio.

LEGGI ANCHE -> Armadietto dei medicinali, questi farmaci che non dovrebbero mai mancare in casa

I 5 errori da evitare con i farmaci: ecco quali sono

La dottoressa seguitissima su TikTok ha sottolineato che ci sono degli errori che si fanno ripetutamente e che si augura di non vedere più. Il primo è l’uso spasmodico degli spray dei congestionanti nasali, tali prodotti dovrebbero essere usati per un massimo di due o tre giorni perché danno dipendenza ed effetto rebound.

Farmaci evitare: 5 errori comuni
I 5 errori più comuni con i farmaci – machedavvero.it

Il secondo errore è prendere l’antibiotico per il mal di gola, un’abitudine sbagliata perché l’antibiotico deve essere preso solo in caso di infezione batterica, mentre la maggior parte dei mal di gola sono di origine virale; in questo modo il rischio è danneggiare la flora batterica perché l’antibiotico non riconosce i batteri buoni da quelli cattivi.

In terza battuta c’è l’uso spasmodico dei ketoprofene come Oki, bisogna ricordarsi che si tratta di un antinfiammatorio fortemente gastrolesivo. Al quarto posto della classifica degli errori c’è l’uso prolungato dei lassativi che fanno perdere lo stimolo e potrebbero irritare l’intestino nel lungo periodo.

@dr_carlottacastagneris Farmaci da evitare: condividi con chi commette questi errori #salute #antibiotico #ketoprofene #oki #farmacista ♬ suono originale – Carlotta Aisha Castagneris

LEGGI ANCHE -> Gastrite e problemi digestivi, non solo farmaci: questi rimedi naturali fanno stare meglio

L’ultimo errore molto comune che fanno tante persone ed è fortemente sconsigliato è l’utilizzo dei boccioni di soluzione fisiologica per l’aerosol, l’aerosol è una via di somministrazione farmacologica che arriva direttamente ai polmoni e per questo motivo non bisogna veicolare batteri.

Impostazioni privacy