Scrivania e oggetti in ufficio, attenzione a germi e batteri: pulisci in questo modo

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Fare grande attenzione ai germi e batteri che si vengono a creare in ufficio tra scrivania e oggetti: ecco qual è il modo corretto per pulire la stanza.

Gli oggetti da ufficio come le tastiere, scrivania, penne e quant’altro sono un terreno fertile per i batteri. Il problema è che queste superfici sono toccate frequentemente e pulire di rado, come ha rivelato un sondaggio condiviso dal sito Joblist.

Pulire scrivania ufficio: attenzione germi
Attenzione a germi e batteri in ufficio – machedavvero.it

La ricerca realizzata da Charles Gerba dell’Università dell’Arizona ha rivelato che una scrivania media pullula di circa 800 batteri per centimetro quadrato. Questo vuol dire che ogni giorni si entra in contatto con migliaia di germi e batteri senza saperlo. Una situazione che può portare a malattie e infezioni, per questo semplici azioni igienico-sanitarie possono ridurre il rischio di infezione.

LEGGI ANCHE -> Pulire i controsoffitti non è mai stato così facile: questo detergente fai da te convince tutti

Pulire la scrivania e oggetti in ufficio: ecco come fare

Sebbene gli oggetti della scrivania, come la tastiera, il telefono e il mouse del computer, possano essere difficili da mantenere completamente privi di germi, le abitudini adeguate possono essere di grande aiuto. Innanzitutto, per prevenire la diffusione di germi bisogna lavarsi bene e spesso le mani, soprattutto dopo aver usato il bagno e prima di mangiare.

Pulire scrivania ufficio: come fare
Pulire bene l’ufficio – machedavvero.it

Per pulire la scrivania e tutti gli oggetti presenti in ufficio ci sono dei passaggi da tenere in considerazione. Bisogna iniziare con gli oggetti sopra la scrivania e disinfettare l’area. Nel caso in cui si usa un thermos con acqua o caffè è importante disinfettarlo ogni giorni. Per pulire gli oggetti come forbici, cucitrice e penne si possono usare le salviette disinfettanti.

In seguito è possibile disinfettare la superficie della scrivania rimuovendo tutti gli oggetti, incluso il PC, il telefono e tutti gli accessori. Avvalendosi anche in questo caso di salviette disinfettanti. Una volta asciutta la superficie per bene è possibile rimettere gli oggetti come erano posizionati prima. Le salviette disinfettanti funzionano bene anche per pulire il telefono fisso.

LEGGI ANCHE -> Pulire la lavatrice, i 3 rimedi naturali a costo zero che nessuno conosce

Per passare alla pulizia del PC è bene usare un panno in microfibra inumidito con l’acqua, evitando di usare prodotti chimici aggressivi. Prima di fare questa azione bisogna ricordarsi di spegnere il dispositivo e scollegarlo dalla tastiera e dal mouse per evitare che si rovini. In seguito aspettare che si asciughi lo schermo e l’intero dispositivo per poi collegarlo alla corrente.

Impostazioni privacy