Smartphone è un ricettacolo di germi e batteri, solo così lo pulisci nel modo corretto

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Gli smartphone sono un ricettacolo di germi e batteri, ma c’è un modo per pulirli nel modo corretto ed evitare rischi per la salute: ecco cosa fare.

In quest’era di viaggi e movimenti globali, è importante ridurre le possibili vie di infezione e impedire che batteri e virus si diffondano da persona a persona. Una buona azione in questo senso è assicurarsi che il proprio telefono non trasmetta altro che dati e sia esente, o quasi, da germi.

Smartphone ricettacolo germi batteri
Il telefono è pieno di batteri e germi – machedavvero.it

Il rischio maggiore di uno smartphone sporco è quello per la salute, ma la sporcizia e la polvere che si accumulano sullo schermo o attorno ai pulsanti possono renderne complicato l’utilizzo. Senza considerare il fatto che anche esteticamente non è bello da guardare quando ci sono macchie oleose o impronte digitali.

In poche parole, ci sono molti motivi per pulire in modo regolare il cellulare perché è un terreno fertile per germi e batteri, come hanno affermato gli esperti. Anche perché si tocca di continuo lo schermo o i pulsanti del telefono, raccogliendo i virus che questo contiene.

LEGGI ANCHE -> Pulire il thermos in modo corretto, gli esperti rivelano i trucchi per non rovinarlo

Pulire lo smartphone: ecco come farlo

Con la maggior parte dei telefoni attualmente resistenti all’acqua, se non impermeabili, pulire il cellulare non è difficile. Innanzitutto, bisogna spegnere completamente lo smartphone e rimuovere tutti gli accessori. In seguito bisognerà armarsi di un panno morbido che non graffi lo schermo e inumidirlo con l’acqua per poi effettuare movimenti cotanti e circolari.

Smartphone: come pulirlo
I modi per pulire il telefono – machedavvero.it

Nel caso in cui il cellulare è completamente impermeabile, ci si può sentire liberi di immergere il telefono in una ciotola di acqua pulita per un minuto o due. In seguito è possibile tamponare l’umidità con un panno e pulendolo. Per macchie e sporco più persistenti, si può utilizzare delle salviette delicate per il viso o il sapone per le mani. Quest’ultimo metodo è ottimo per combattere eventuali virus.

LEGGI ANCHE -> Cucina pulita? Questo è quello che pensi tu: i 9 elementi più sporchi e difficili da pulire

Dopo aver sistemato la parte esterna del cellulare, si possono usare dei bastoncini di cotone e qualche soffio d’aria deciso e ben mirato dalla bocca per rimuovere polvere e sporco vario dalle porte del telefono. Evitare però le bombolette di aria compressa, poiché la pressione può interferire con l’interno del telefono. Sono solo alcuni consigli generali per mantenere il cellulare sempre pulito e igienizzato.

Impostazioni privacy