Soffri di Acufene? Quest’app per smartphone può aiutarti: lo rivela uno studio

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: News

Tutti coloro che soffrono di acufene potrebbero risolvere il problema scaricando un’app sul proprio smartphone. È questo quello che è stato consigliato dagli esperti post studio: ecco qual è.

Tante sono le persone che percepiscono quel fastidioso ronzio nell’orecchio. Quello che però nessuno sa è che una ricerca ha stabilito che tale fastidio potrebbe essere alleviato da una applicazione da scaricare sul proprio smartphone.

Acufene: risolvere app
L’acufene si risolve con l’app – machedavvero.it

L’acufene è la percezione di un rumore che in genere è un fischio, un ronzio, un sibilo o un fruscio. Anche per questo motivo è conosciuto anche semplicemente con il nome di tintinnio. Si tratta di una condizione che colpisce più di 740 milioni di persone nel mondo e che si contraddistingue come un fastidio nell’orecchio.

Il rumore può essere percepito in un orecchio o in entrambi, oltre al fatto che può avere una durata e una intensità variabile. Le cause che scatenano questo fastidio sono diverse, ma in genere sono legati a problemi uditivi, a infezioni in merito all’orecchio o all’esposizione a rumori molto forti che provocano il disturbo. Per fortuna però c’è una app da scaricare che aiuta contro il tintinnio.

LEGGI ANCHE -> Hai uno smartphone Android? Attenzione a queste app, sono pericolosissime: disinstallale subito

Acufene, qual è l’app da scaricare: la ricerca

Tante sono le persone che sperimentano diverse difficoltà a livello psicologico legate al tintinnio e in molti pensano che non si può fare nulla a riguardo. Una nuova ricerca però ha trovato una soluzione che sembra essere efficace nel gestire il disturbo. Parliamo di una applicazione che si può scaricare facilmente sul proprio smartphone e che fornisce supporto agli utenti.

Acufene: qual app scaricare
L’app da scaricare per risolvere il ronzio – machedavvero.it

Gli esperti che hanno effettuato la ricerca hanno indicato l’app MindEar come la soluzione efficace per risolvere i problemi di acufene. I benefici apportati da questa piattaforma sono grazie al fatto che all’interno ci sono piani di allenamento e terapia cognitivo-comportamentale utile per gestire il disagio legato al ronzio.

LEGGI ANCHE -> Guidi auto elettrica? Le app da scaricare: ti semplificano la vita

Lo studio ha coinvolto 30 adulti affetti dal tintinnio i quali sono stati sottoposti a test per otto settimane più un follow-up successivo di due mesi, dove hanno scoperto che il disagio emotivo si è ridotto tantissimo. Il co-fondatore dell’app ha dichiarato che due terzi degli utenti hanno visto un miglioramento dopo sedici settimane, per poi ridursi a otto settimane quando i pazienti hanno avuto accesso a uno psicologo online.

Impostazioni privacy