Colazione, mangia questo cibo tutti i giorni: vivi più di 100 anni

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Per vivere più di 100 anni il consiglio è mangiare a colazione un cibo molto versatile a tavola. Ha importanti proprietà benefiche: ecco cosa non deve mancare.

Qualcuno conoscerà sicuramente le cosiddette “zone blu” del pianeta, ovvero le enclavi della longevità globale. Si tratta di luoghi in cui si concentrano il maggior numero di esseri umani centenari o che addirittura hanno superato i 110 anni.

Colazione: mangiare cibo
Il cibo che non deve mancare a tavola – machedavvero.it

I luoghi in cui si trova la popolazione più longeva al mondo sono l’isola di Okinawa in Giappone, la città di Loma Linda in California, la regione di Nicoya in Costa Rica e le isole mediterranee di Sardegna e Ikaria. Tutti questi posti condividono alcune caratteristiche, ma c’è un’abitudine alimentare che viene usata dagli abitanti dell’isola greca. Si tratta di un prodotto che può essere consumato benissimo a colazione.

LEGGI ANCHE -> Ascolti consigli nutrizionali dagli ultracentenari? È un errore, ecco perché

Cosa mangiano le persone più longeve al mondo a colazione?

Sull’isola di Ikaria in Grecia, la dieta dei suoi abitanti è ricca di prodotti vegetali sani come verdure e legumi, ma vengono consumati anche molti altri prodotti che fanno molto bene alla salute e, in particolare, potrebbero contribuire alla loro longevità. In questo caso particolare, gli Ikariani usano il miele in più ricette o come alimento di accompagnamento.

Colazione: cosa mangiare longevità
Il miele è il segreto della longevità – machedavvero.it

Il miele ha proprietà antibatteriche, antiossidanti e regola il livello metabolico. È vero che nel mondo occidentale il consiglio è quello di non abusarne dal consumo dato che è composto per l’80% da zucchero, ma è vero anche che il suo assorbimento è molto diverso dallo zucchero bianco da tavola. Gli Ikariani lo considerano uno dei loro segreti per raggiungere la longevità.

Nell’isola greca il miele viene consumato in vari modi ed è un alimento versatile in quanto è ottimo come medicinale contro la tosse e il mal di gola, da solo o abbinato a salvia o tè, zenzero e aglio. Ma è anche un cibo importante da utilizzare nella cucina di tutti i giorni per fare i dolci, questo grazie soprattutto al suo sapore e la sua consistenza cremosa.

LEGGI ANCHE -> Il segreto della longevità risiede in un alimento impensabile: non deve mai mancare a tavola

A colazione, è tipico degli ikariani usare il miele con lo yogurt greco o sulla farina d’avena, aggiungendo un po’ di cannella e/o frutta secca come le noci. Utilizzano il miele come sostituto totale dello zucchero. Insieme alla frutta come banane o mele, o sul pane tostato o biscotti integrali, il miele è un ottimo dolcificante naturale.

Impostazioni privacy