Gmail, aumenta la sicurezza con un trucco poco conosciuto: è semplicissimo da attivare

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: News

Si può aumentare la sicurezza di Gmail tramite un semplice trucco poco conosciuto: evitare diversi problemi.

Google fornisce agli utenti della rete diversi servizi che semplificano l’esperienza digitale. Tra questi c’è sicuramente Gmail per chi lavora molto spesso tramite e-mail. Proprio su questo servizio è utile conoscere un trucco che aumenta sensibilmente la propria sicurezza.

gmail aumenta sicurezza trucco
Su Gmail è possibile aumentare la sicurezza con un semplice trucco – Foto: Canva – (Machedavvero.it)

Non sempre tutte l’e-mail in ingresso vengono catalogate nella sezione “da leggere” ma alle volte possono terminare in quella “spam“. In certi casi si tratta davvero di pubblicità mentre in alti non è così, facendo ritardare la dovuta comunicazione tra mittente e destinatario.

Questa problematica è abbastanza nota ma può essere risolta creando in brevissimo tempo un elenco dei mittenti attendibili di Gmail. Una sorta di filtro su cui gli utenti possono fare affidamento per avere sotto controllo gli indirizzi affidabili.

LEGGI ANCHE -> Risparmia la benzina grazie a Google Maps, il trucco che non tutti conoscono

Come creare l’elenco dei mittenti affidabili su Gmail: procedura semplice

L’elenco dei mittenti attendibili di Gmail consente agli utenti di avere una sezione sicura di contatti. In questo modo le comunicazioni provenienti dagli indirizzi dell’elenco finiranno sempre nella sezione della casella di posta adeguata, senza che ci sia il pericolo che finiscano in “spam”.

creare elenco mittenti attendibili Gmail
La procedura per creare un elenco dei mittenti attendibili su Gmail – Foto: Canva – (Machedavvero.it)

L’aggiunta di un contatto nell’elenco dei mittenti attendibili è davvero molto semplice. Bisogna aprire il servizio di posta elettronica, trovare l’e-mail del mittente che si desidera contrassegnare come sicura. Qui è necessario cliccare con il pulsante destro del mouse e selezionare la voce “Contrassegna come posta sicura” dal menu presente.

LEGGI ANCHE -> Google, le funzioni che cambiano l’esperienza d’uso: sono poco conosciute

In questo modo Gmail presuppone che l’e-mail inviate da quei contatti siano attendibili. Il servizio non consente solo di contrassegnare i contatti come sicuri ma anche di creare un elenco apposito, così da evidenziare una differenza tra le comunicazioni attendibili da quelle non sicure.

Una volta giunti in Gmail cliccare sull’icona a forma di ruota dentata situata nell’angolo in alto a destra e selezionare la voce “Impostazioni“. Qui bisogna selezionare “Filtri e blocchi” e poi “Crea un nuovo filtro“. Inserire l’indirizzo e-mail che si desidera contrassegnare come sicuro e selezionare “Crea filtro”. Infine premere su “Non inviare mai allo spam” e fare nuovamente clic su “Crea filtro”.

Impostazioni privacy