Hai la rete Wi-Fi lenta? Disconnetti subito questo dispositivo

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: News

Per chi si lamenta di una rete Wi-Fi lenta in casa la colpa potrebbe essere di un dispositivo da disconnettere subito: ecco qual è.

Non è un mistero che nel corso delle giornate internet può presentare un segnale cattivo oppure si riscontra una connessione lenta. I motivi possono essere diversi e uno di questi è per via di un dispositivo.

Rete Wi-Fi lenta: dispositivo staccare
Il dispositivo da staccare con una connessione lenta (Credit foto Canva) – machedavvero.it

Per chi lavoro o studia con l’utilizzo di Internet è fondamentale avere una connessione stabile e che la propria rete sia sempre potente, questo per evitare che la produttività sia inefficiente. Quando il segnale è debole vuole dire che c’è qualcosa che non va e i fattori potrebbero essere diversi.

La congestione della rete o i problemi del fornitore di servizio sono spesso tra i motivi principali di una connessione lenta. Tra le opzioni ci sono anche le interferenze elettromagnetiche, in particolare quando c’è un dispositivo attaccato che potrebbe provocare uno stallo della rete Wi-Fi.

LEGGI ANCHE -> Hai sospetti che il tuo vicino ti ruba il Wi-Fi? Con questo metodo lo smascheri

Cosa fare se la connessione Wi-Fi è lenta?

I dispositivi elettronici come i telefoni cordless, le luci fluorescenti, i forni a microonde o i baby monitor possono interferire seriamente sulla qualità del segnale della rete Wi-Fi. Non tutti però sanno che c’è anche un altro ostacolo al corretto funzionamento della connessione wireless.

Rete Wi-Fi lenta: cosa fare
Dispositivi USB interferiscono con la rete (Credit foto Canva) – machedavvero.it

Ci stiamo riferendo ai dispositivi USB 3.0 che possono generare interferenze nella banda dei 2,4 GHz. Ciò accade perché funziona a bassa frequenza e non dispone di strati protettivi capaci di evitare sovrapposizione. In questo modo influisce in maniera negativa sulla rete Internet domestica, al punto che potrebbero verificarsi interruzioni continueo o disconnessioni impreviste.

Dunque, appare evidente come la prima cosa che bisogna fare è scollegare i dispositivi USB 3.0 che si hanno in casa o in ufficio. Nel caso in cui se ne avesse bisogno con urgenza, bisogna tenere attaccate solo quelle importanti e togliere il resto. Un’altra alternativa efficace è passare alla banda 5 GHz, anche se non è compatibile con tutti i dispositivi di casa.

LEGGI ANCHE -> Il mio vicino può installare uno spioncino digitale senza consenso? Questo è ciò che dice la legge

Per una maggiore efficacia della connessione, gli esperti suggeriscono di allontanare dal punto di accesso tutti gli ostacoli che potrebbero influenzare il segnale web. Inoltre, è bene ricordare che avere il router Wi-Fi in una posizione strategica è fondamentale per avere una migliore connessione.

Impostazioni privacy