Pulire serbatoio del WC, con questo trucco tornerà a splendere

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

C’è un trucco efficace per pulire il serbatoio del WC ed eliminare definitivamente il calcare. La soluzione lo farà tornare a splendere: ecco qual è.

Il WC è uno degli elementi più utilizzati in casa ed è importante pulirlo a fondo e nel modo corretto affinché funzioni sempre nel migliore dei modi, evitando quindi guasti e malfunzionamenti.

Pulire serbatoio WC: trucco
Il trucco per pulire il serbatoio del WC – machedavvero.it

Oltre alla tazza, c’è un’altra parte fondamentale della toilette: il serbatoio e il suo coperchio. È una parte importante in quanto è responsabile dell’attivazione degli scarichi dell’acqua ed è quindi fisiologico che con il passare del tempo si accumuli calcare e sporco.

Uno dei problemi più comuni in casa è la presenza del tartaro nel serbatoio, ovvero l’accumulo di depositi minerali. Il tartaro si trova spesso anche nei rubinetti, nelle docce, nelle vasche da bagno e nelle piastrelle e può essere difficile da rimuovere se non affrontato adeguatamente. Per fortuna, però, c’è un rimedio naturale ed efficace per pulire il serbatoio del WC e farlo tornare a splendere.

LEGGI ANCHE -> Addio a muffa e macchie umidità nel sottopiano di bagno e cucina, rimuovile con questi trucchi fatti in casa

Come pulire il serbatoio del WC e rimuovere il calcare

Quando si deve pulire il serbatoio del WC, la prima cosa da fare è chiudere la valvola dell’acqua che alimenta la toilette e tirare lo sciacquone, questo permetterà di eliminare la maggior quantità di acqua. In seguito, prendere un asciugamano o un panno e assorbire gradualmente le particelle sul fondo, insieme al resto dell’acqua che rimane dopo lo scarico.

Pulire serbatoio WC: come fare
La soluzione naturale per la pulizia del WC – machedavvero.it

Se dopo aver rimosso l’acqua e le particelle dal fondo del serbatoio si nota la presenza di calcare, sarà necessario rimuovere il tartaro con l’aceto bianco. Per fare questo, bisogna versare la quantità necessaria di aceto bianco nella vasca del bagno, fino a coprire i punti in cui sono visibili le incrostazioni. Un’altra opzione è spargere una quantità generosa del prodotto con uno spruzzatore. In seguito, lasciare agire l’aceto tutta la notte.

LEGGI ANCHE -> Pulire il bagno, i sanitari splendenti con questo trucco: i passaggi da fare

Per procedere alla pulizia del serbatoio, dunque, bisogna preparare una miscela con una tazza di aceto, un cucchiaio di detersivo liquido per i piatti e la quantità necessaria di bicarbonato di sodio fino a creare una soluzione con la consistenza di una pasta. Spargere la soluzione in tutto il serbatoio e lasciare agire per 5 minuti per poi risciacquare tutto. Dopo questo trattamento si noterà come il serbatoio è pulito e privo di incrostazioni.

Impostazioni privacy