Questo oggetto per la casa è un ricettacolo per i germi: con ogni probabilità non lo hai mai pulito

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: Lifestyle

C’è un oggetto utilizzatissimo in casa che rappresenta un richiamo fortissimo per germi e batteri: probabilmente non lo hai mai pulito.

In casa si cerca di pulire ogni angolo possibile ma la vita di tutti i giorni non sempre permette di raggiungere determinati risultati. Per questo motivo si fanno delle scelte, con alcuni oggetti che non vengono puliti affatto.

oggetto casa ricettacolo germi
Questo oggetto utilizzatissimo in casa è un ricettacolo per i germi – (Machedavvero.it)

All’inizio si rimanda la loro pulizia ma con il tempo questa non si verifica mai, soprattutto su un oggetto in particolare che risulta utilizzato ogni giorno. Non pulendo questo oggetto si lascia campo ai batteri e ai germi, a seguito della sporcizia che ogni giorno si accumula.

La situazione inerente a questo oggetto sta cambiando ma sono ancora molte le persone che non gli dedicano la giusta pulizia. Questa abitudine comune deve essere cambiata per non consentire ai germi di prendere il sopravvento in casa.

LEGGI ANCHE -> L’acqua calda uccide i batteri? Finalmente tutta la verità: i consigli sulla pulizia

La pulizia del telecomando è sottovalutata: perché è idoneo modificare questa comune abitudine

Molte persone sono accomunate dal fatto di non pulire in nessuna occasione il telecomando della TV. Spesso questa attività non viene svolta perché si crede che non ci sia bisogno di agire, ma tale pensiero è completamente sbagliato.

Come pulire telecomando
La pulizia del telecomando TV è da eseguire con attenzione – (Machedavvero.it)

Già una semplice pulizia tramite l’utilizzo di una salvietta multiuso fa capire che il telecomando tende ad accumulare nel tempo un’alta quantità di sporco. Se si fa attenzione, infatti, si possono notare tracce di sporco e grasso che hanno preso d’assalto il dispositivo.

LEGGI ANCHE -> Smartphone è un ricettacolo di germi e batteri, solo così lo pulisci in modo corretto

Data la situazione è necessario avviare un’attività di pulizia che rende il telecomando senza alcun residuo di sporco. Per arrivare a questo risultato bisogna prendere un panno in microfibra, dell’alcol denaturato e, in maniera opzionale, uno stuzzicadenti.

In prima battuta è fondamentale estrarre le batterie e poi pulire il telecomando con il panno in microfibra a cui in precedenza è stato aggiunto l’alcol denaturato. Al primo passaggio si potrà notare che lo strato che si era formato con il tempo è sparito. Ora bisogna asciugarlo con un panno asciutto, ma se c’è della sporcizia tra i pulsanti è consigliato usare uno stuzzicadenti per rimuovere ogni traccia presente.

Impostazioni privacy