Sei sicuro di pulire tutti gli angoli di casa? Queste 5 cose sono sempre sporche

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

In genere si pensa di pulire casa in ogni parte, ma alle volte non è così. È facile dimenticarsi alcuni punti che spesso vengono trascurati.

Non c’è niente di più appagante e soddisfacente come la sensazione di aver finito di fare le pulizie domestiche e sapere che la casa è immacolata da cima a fondo. Ma siamo sicuri che lo sia veramente?

Pulire casa cose sporche
Non tutte le cose si puliscono in casa – machedavvero.it

Una delle attività più importanti da fare quotidianamente, settimanalmente e mensilmente è la pulizia della casa. È fondamentale per vivere in un ambiente sano e igienizzato. Quello che però alcune persone non sanno è che durante la routine ci si dimentica di alcuni posti che dovrebbero essere puliti. In particolare, ci sono 5 cose che bisognerebbe pulire ogni mese ma che puntualmente non lo si fa.

LEGGI ANCHE -> Pulire la caffettiera, attenzione a non usare questo prodotto: rovina il sapore del caffè

Quali sono le cose da pulire in casa ogni mese?

Quando ci si rende conto che i vestiti sono sporchi o non sono più puliti come prima, molto probabilmente, bisogna pulire la lavatrice in modo profondo. È un elettrodomestico facile da pulire in quanto quelli moderni hanno al suo interno la possibilità di eseguire un ciclo di pulizia della vasca; nel caso contrario, si può usare una tazza di bicarbonato o aceto.

Pulire casa: cosa fare mese
Le 5 cose da pulire ogni mese – machedavvero.it

È importante fare uno sforzo in più durante le faccende domestiche e pulire a fondo l’asciugatrice ogni mese. Ciò non solo garantisce che i vestiti non escano umidi dall’asciugatrice, ma è anche fondamentale per la sicurezza, in quanto le prese d’aria dell’elettrodomestico sporche e intasate rappresentano un pericolo di incendio.

La maggior parte delle volte in cui c’è un odore sgradevole in cucina è colpa dei contenitori per riciclaggio o dal bidone della spazzatura. Il modo migliore per pulire a fondo questi contenitori è con acqua e detersivo per i piatti; aggiungere un po’ di candeggina nel caso in cui ci dovesse essere muffa.

Bisogna ricordarsi anche di pulire il forno a microonde, questo perché schizzi di cibo e liquidi versati potrebbero renderlo sporco e mal funzionante. La prima cosa da fare è rimuovere il piatto girevole in vetro e pulirlo; in seguito preparare una miscela di aceto e acqua in una ciotola e scaldala per cinque minuti il forno e poi pulire all’interno.

LEGGI ANCHE -> Pulire il vetro doccia non è mai stato così semplice, il prodotto “magico” per farlo tornare a splendere

L’ultimo consiglio è quello di pulire la lavastoviglie a fondo ogni mese. Bisogna iniziare rimuovendo il filtro e pulendolo per bene, per poi rimuovere eventuali detriti e, alla fine, risciacquare tutto. Quindi, riempire una tazza con aceto e posizionala sul ripiano superiore. Eseguire poi un ciclo di sterilizzazione così da pulirlo con l’acqua calda.

Impostazioni privacy