Smartphone, non vuoi essere tracciato? Devi premere questo pulsante su WhatsApp, è nascosto

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: News

Gli utenti che non vogliono essere tracciati con il proprio smartphone devono premere un pulsante nascosto su WhatsApp e risolvono il problema.

L’app di messaggistica di Meta è una delle più scaricate e usate al mondo, ciò soprattutto per la sua versatilità e l’ampia gamma di funzioni al suo interno. Consente agli utenti di avere molteplici conversazioni singole e con più persone, le quali vanno al di là dei semplici messaggi di testo.

WhatsApp: non essere tracciati
Non essere tracciati tramite WhatsApp – machedavvero.it

Non sorprende come molti utenti del web si sentano poco sicuri quando navigano, questo soprattutto per via dei criminali informatici che continuano a trovare stratagemmi per violare la privacy e accedere ai dati personali. Uno dei metodi più utilizzati è lo spionaggio, dove gli hacker riescono a infiltrarsi nei dispositivi degli utenti e ottenere le informazioni che servono.

In questo contesto entra in gioco WhatsApp, il quale rappresenta uno strumento utilizzato dagli hacker per commettere gli atti criminali. È, infatti, una delle piattaforme digitali più trafficate dagli utenti di tutto il mondo, nella quale vengono scambiate una grande quantità di informazioni. C’è un modo per poter evitare di essere rintracciati su WhatsApp e tutelarsi.

LEGGI ANCHE -> Hai sbagliato a cancellare un messaggio WhatsApp? Nessun problema, risolvi in questo modo

Come si fa a mantenere la privacy su WhatsApp?

Sebbene gli utenti siano particolarmente preoccupati per la loro sicurezza e privacy, è bene sottolineare che nel corso degli anni gli sviluppatori Meta hanno provveduto ad aggiornare l’applicazione costantemente. Questo non solo per integrare il servizio con nuove funzioni, ma anche e soprattutto per apportare dei miglioramenti alla sicurezza.

WhatsApp: come mantenere privacy
Mantenere la privacy su WhatsApp – machedavvero.it

L’obiettivo è che gli utenti possano sentirsi più sicure e tranquille quando parlano con i loro contatti, sapendo che le loro conversazioni sono protette e non c’è pericolo che una persona esterna possa interferire o minacciare la loro privacy. È bene considerare che l’app di messaggistica offre ad oggi diverse opzioni di impostazione della privacy che gli utenti possono personalizzare a seconda delle loro esigenze personali e preferenze individuali.

Tra le opzioni più importanti da prendere in considerazione c’è la possibilità di controllare chi può vedere la foto del profilo, quando lo stato è online o le informazioni del profilo. C’è però una recente funzionalità di sicurezza disponibile sia per Android che per iOS, che consente agli utenti di nascondere il proprio indirizzo IP durante le chiamate. Ciò aiuta a impedire che i criminali spiino il luogo da cui avviene la comunicazione.

LEGGI ANCHE -> “Posso parlarti?” La terribile truffa WhatsApp non lascia scampo: svuota il conto in pochi minuti

Per attivare la funzione nascondi indirizzo IP su WhatsApp, bisogna accedere alla sezione Impostazioni dell’app e andare alla sezione Privacy. Una volta all’interno del menu, scorrere verso il basso fino alla sezione Avanzate. In seguito, è possibile vedere due pulsanti: uno relativo al nascondere l’indirizzo IP e l’altro per nascondere le informazioni specifiche da URL. È bene attivarli entrambi.

Impostazioni privacy