Lettiere per i gatti, stai utilizzando quella sbagliata: l’errore più comune

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Le lettiere sono uno strumento importante per i gatti e con alcuni consigli ci si garantisce la perfetta convivenza con i felini.

I gatti sono animali puliti per natura. Nella maggior parte dei casi non è necessario abituarli alla lettiera perché ci andrà da solo. Fin da quando sono piccoli, imparano dalla madre a non fare i propri bisogni nel lettino e per questo motivo i felini hanno sempre un loro posto.

Lettiere gatti consigli
I consigli per le lettiere dei felini – machedavvero.it

La lettiera è un luogo pulito e riservato solo ed esclusivamente al proprio felino. Deve essere messo in un luogo tranquillo e appartato in modo che i gatti possano fare i propri bisogno a loro agio. Sono quindi strumenti essenziali per mantenere gli animali domestici felici e in salute. Un veterinario ha rivelato alcuni consigli utili su come gestire le lettiere quando si ha uno o più gatti in casa.

LEGGI ANCHE -> Quali sono le razze di gatti più cattive del mondo? La classifica stupisce

Come usare e scegliere le lettiere per i gatti

Uno degli aspetti fondamentali se si hanno più gatti in casa è garantire loro un’adeguata disponibilità di lettiere. La regola di base data dal veterinario è quella di accertarsi di avere una lettiera per gatto, più un’altra. In pratica, chi ha un gatto dovrebbe avere due lettiere, mentre chi ha due gatti è importante averne tre e così via.

Lettiere gatti come usare
Usare e scegliere le lettiere – machedavvero.it

È una pratica supportata da anni di esperienza nel campo delle cure veterinarie, aiuta a ridurre lo stress e promuove un ambiente più sano e armonioso per i gatti. Un altro aspetto cruciale è la pulizia costante delle lattiere almeno una volta al giorno. Un’abitudine che permette di tenere a bada gli odori sgradevoli, ma contribuisce in questo modo anche alla salute e al benessere dei gatti.

L’esperto ha sottolineato l’importanza di scegliere una lettiera di dimensioni grandi quanto un gatto e mezzo, in modo tale che il felino possa girarci dentro senza avere troppi problemi. Questo vuol dire che se un gatto è lungo 30 cm, vuol dire che la lettiere dovrebbe misurare almeno 45 cm. Se la lettiera è troppo piccola, potrebbe causare stress e disagio agli animali e portare problemi di smarrimento.

LEGGI ANCHE -> Cani e gatti, addio puzza di urina: con questo trucco si eliminano i cattivi odori

Insomma, come si può vedere, tutti gli amici dei felini devono prestare attenzione a quando scelgono e utilizzano le lettiere in casa, questo perché ci sono dettagli importanti da non snobbare. Seguendo i consigli dati dal veterinario ci si può garantire una convivenza armoniosa e soddisfacente con gli animali.

Impostazioni privacy